Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Eventi imminenti

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Iscriviti alla Newsletter

Meteo

Ultimi video

Altro
  • Hidog-cam
  • video1

Ultimi articoli inseriti

Quale cucciolo scegliere?

Una volta scelto “dove” prendere il cane e, una volta che, ne abbiamo verificato la serietà e l’adeguata cura dei cuccioli (sia dal punto di vista igienico che di gestione e relazione) siamo al posto giusto nel momento giusto… siamo pronti a prendere il nostro cucciolo! Ma quale piccolo scegliere? Il nostro consiglio è… la via di mezzo! Di fronte ad una cucciolata, è opportuno scegliere il cucciolo che viene definito la “via di mezzo”, cioè non il più timido (che rimane a distanza, mostra disagio, non osa avvicinarsi o viene condotto forzatamente verso le persone, etc.) e nemmeno il cucciolo più spavaldo ed espansivo (quello che arriva per...

Dove andare a prendere il cucciolo?

Dove andare a prendere il cucciolo? Una volta che si è ponderata adeguatamente la scelta, una volta che si è capito più o meno che tipo di cane conviene prendere affinché la nostra adozione sia coronata da successo e soddisfazione (per es. cane piccolo/medio/grande; cane giovane/adulto/anziano; cane “pantofolaio”/ cane molto attivo e bisognoso di fare molta attività fisica…), il successivo problema è “dove reperire il cane?” Anche qui si aprono una serie di alternative da valutare, un professionista (veterinario comportamentalista o un esperto in etologia) può aiutare a fare la scelta migliore, valutando caso per caso. Una raccomandazione che vale in tutti i casi: i cuccioli NON VANNO ASSOLUTAMENTE...

Riflessioni per un’adozione consapevole

  Scegliere di prendere un cane non è un gioco né cosa da poco: è importante che venga fatta una riflessione approfondita e che sia una scelta consapevole, affinché si crei un legame che soddisfi pienamente sia la famiglia che l’animale è importante che tale scelta venga abbracciata da tutti i membri della famiglia altrimenti la pipì o la cacca sul pavimento o il pelo sparso in giro, potrebbero scatenare conflitti che a volte possono portare alla scelta drastica di dar via il cucciolo. Così come, a nostro avviso, non dovrebbe esistere il “cucciolo-regalo di Natale” o del compleanno dei bambini, perché l’animale deve essere desiderato innanzitutto dai genitori,...

la regola del semaforo

Il modo di interagire con i cani è molto cambiato negli anni, l’educazione moderna, positiva, dolce o gentile, chiamatela pure come preferite, si basa sostanzialmente sul rinforzare un comportamento da noi gradito ed ignorare il comportamento indesiderato, in questo modo condizioniamo in modo significativo la sua scelta, orientandolo a scegliere quello più conveniente per lui, che di fatto è quello che vogliamo noi. Quindi è il proprietario/famiglia ad educare il cane, infatti l’istruttore cinofilo, oggi, non si occupa direttamente dell’educazione del cane, ma di coinvolgere, motivare, a volte spronare famiglie impegnate, stressate e molto spesso stremate da una convivenza piena di problemi. Inconsapevoli del fatto che dietro quasi tutti...